In questo innovativo ambiente di apprendimento si applica una innovazione metodologica basata sulla pedagogia positiva dell’errore e sull’utilizzo misurato ed equilibrato delle tecnologie nella didattica, in modalità cooperativa.
La creatività e l’espressione delle individualità sono favorite da attività ludiche progettate in modo da valorizzare la «scoperta dell’errore» quale passaggio indispensabile e positivo nel processo di apprendimento.
Un ambiente basato sulla pedagogia positiva dell’errore sviluppa socialità, solidarietà e predispone i bambini ad acquisire presto e meglio il senso della comunità e della condivisione.

Il processo didattico si sviluppa lungo questa sequenza:
Nuovo ambiente di apprendimento > Nuovo metodo didattico > Stile di apprendimento personale aperto alle diversità, inclusivo, motivante > Apprendimento per scoperta > Apprendimento per scoperta dell’errore > Costruzione del proprio sapere.

Un utilizzo combinato delle varie tecnologie per la didattica a nostra disposizione permette di sfruttare tutti i canali sensoriali e dunque il coinvolgimento attivo di ogni alunno, consentendogli di sperimentare e mettere in pratica.
Le attività proposte agiscono sullo sviluppo cognitivo memoria – attenzione-abilità visuo-spaziali-problem solving e potenziano il pensiero computazionale.

Vai alla barra degli strumenti