Per i lavori di gruppo il docente “guida” il team e interviene solo nel caso in cui l’aiuto del compagno e il trasferimento spontaneo di competenze tra alunni (peer tutoring) non è stato sufficiente a superare il “blocco” o la difficoltà che impedisce la prosecuzione. Il docente predispone gli esercizi e gli strumenti al fine di consentire a tutti gli allievi di raggiungere l’obiettivo.
I lavori di gruppo si alternano ad interventi individuali, secondo le effettive necessità dell’allievo e secondo il percorso di recupero personalizzato.

Vai alla barra degli strumenti